La Ricca Storia mediovale e Romana di questa città

Strade Extraurbane e Urbane

Strade Extraurbane e Urbane Rimini

L'Arco di Augusto, che anzi fu eretto per celebrare il restauro della via Flaminia. Nel2 a.C. vi fu il restauro della via Emilia con un innalzamento di livello di 40 cm. e la lastricatura...

Scopri di più

Rimini Romana

Rimini Romana: pocola deorum

Sono note per Rimini le produzioni di officine ceramiche ( noti gli scarichi dell'ex palazzo Battaglini e quelli presso il Mercato Coperto). Sono in gran quantità  vasi malcotti;...

Scopri di più

Ariminum prima di Rimini

Ariminum Rimini:  La via Flaminia fu tracciata, nel 220 a.C., dal console Gaio Flaminio

Nel 268 a.C. Ariminum nacque come colonia latina, i rinvenimenti sono concentrati intorno al centro dell'ora città, in una zona tra le odierne via Tonini via Tempio Malatestiano via...

Scopri di più

L'eta' del ferro

L'eta' del ferro Rimini

A partire dagli inizi del IX sec. a.C., tra il Po e il Tenna, si sviluppò la civiltà  villanoviana, così chiamata per il rinvenimento nel 1853 della necropoli di Villanova. Tre...

Scopri di più

Il Neolitico

Il Neolitico Rimini

L'età  del rame (fine IV millennio-2.300 circa a.C.) segnò un  passaggio fondamentale per la vita dell'uomo preistorico: vennero introdotti nuovi strumenti e armi;...

Scopri di più

Il Mesolitico

Il Mesolitico Rimini

Nell'età  di mezzo della pietra (10.000-6.500 anni fa) la presenza umana riappare con qualche testimonianza verso Misano Adriatico, tra il rio Agina e il Conca. Qui...

Scopri di più

Il Paleolitico

Il Paleolitico Rimini

L'età della pietra o paleolitico é quella in cui si vide apparire l'uomo, dagli studiosi é stata suddivisa in paleolitico inferiore, medio e superiore. A Rimini, il paleolitico...

Scopri di più

Le Origini di Rimini

Le Origini di Rimini

Il paesaggio, circa 800.000 anni fa, era di tipo steppico, con vegetazione essenzialmente erbacea, in cui erano presenti anche piante quali pini e abeti; lo popolavano elefanti, rinoceronti,...

Scopri di più

Rimini Storica

Rimini Storica

La capitale del turismo italiano a cavallo del novecento Galleria di immagini tratte dall'omonima mostra fotografica, organizzata dall'Azienda...

Scopri di più
  • 1 (current)

Guarda gli Hotel nei dintorni che potrebbero essere interessanti per te

Scopri le Offerte relative a La Ricca Storia mediovale e Romana di questa città

Storia di Rimini: è sufficiente passeggiare nella parte più antica del centro fra portici, vicoli e piazzette per rendersi conto del fascino che Rimini possiede e spostare per un istante l’attenzione da ciò che la rende famosa in Europa: le vaste spiagge sabbiose con i suoi attrezzatissimi stabilimenti balneari. A Rimini si respira storia ovunque.

Nulla di più facile dunque che passeggiare lasciandosi guidare dagli occhi attratti dai segni del passato e incrociare così, con lo sguardo, l’Arco di Augusto il più antico arco romano conservato al mondo che insieme al Ponte di Tiberio costituisce la preziosa eredità romana di Rimini (Ariminum). Al periodo rinascimentale appartengono il Tempio Malatestiano (con facciata ad opera dell’Alberti e capolavori di Giotto e Piero della Francesca, all’interno) e il palazzo-fortezza Castel Sismondo.
 A Rimini – che, non dimentichiamo, ha dato i natali a Federico Fellini – la tipicità è di casa: accanto alla celeberrima piadina romagnola troviamo lo squacquerone e i vini DOC i Colli di Rimini. Particolare l’artigianato tipico delle tele stampate a ruggine (d’origine secentesca). La riviera romagnola – con le sue affollate mete turistiche come Cattolica e Riccione – è ormai famosa ovunque. Meritano una visita, infine, gli splendidi castelli Malatestiani appollaiati nei suggestivi scenari di Santarcangelo, Montebello, Verucchio, Montefiore Conca.

Un percorso di visita alle rocche e castelli costruiti dai Malatesta nel periodo di massimo splendore della Signoria: dalla residenza principesca di Rimini alla rocca edificata nel paese, Verucchio, che diede i natali alla dinastia; dalla reggia per le vacanze di Montefiore Conca al borgo di Montegridolfo, distrutto e ricostruito in seguito a lotte intestine fra i rami della famiglia.

Il percorso tocca le piazze, le vie principali e i più significativi monumenti della città si Rimini, testimoni delle diverse epoche, dall’età romana con l’arco d’Augusto e il ponte di Tiberio, a quella medievale, a quella rinascimentale con il Tempio Malatestiano, per terminare nelle sale del Museo cittadino, custode del patrimonio artistico locale.