Rimini va sulla tv tedesca

Notizia pubblicata il 25 agosto 2017



Categoria notizia : Turismo



Luogo : Rimini

La città di Rimini è stata protagonista della tv tedesca grazie alla sua volontà di sapersi ricreare e cambiare volto a livello turistico e balneare. I media tedeschi hanno voluto pubblicizzare Rimini mettendo in mostra il suo eccellente motore culturale e storico.

Negli ultimi anni la città ha saputo ricrearsi riproponendo il proprio primato di città rivierasca turistica e innovativa sia in Italia che nel resto d'Europa. Rimini si è fatta strada sul fronte del turismo sfondando diversi muri grazie all'eccellenza dei suoi servizi e alla grande esperienza che può vantare nel campo turistico. La tv tedesca artefice della promozione è stata Sat 1, importante network tedesco.
Simon Dettelbachr è stata l'inviata che ha incontrato il sindaco Andrea Gnassi per porgli alcune domande per la realizzazione del programma settimanale intitolato Senza confini - scoprire il mondo. I risultato è stato un reportage di 45 minuti in cui si è raccontato il cambiamento che Rimini ha attraversato nel corso degli anni grazie ai suoi servizi di spiaggia, ai suoi luoghi di cultura e ai progetti in corso di realizzazione. Il programma racconta anche la capacità di Rimini di svelare ai turisti tedeschi tantissime altre bellezze italiane. Rimini nel tempo è divenuta sinonimo di ospitalità, qualità e servizi. In mostra nel video ci sono bellezze come il Tempio Malatestiano, il ponte Tiberio che costeggia il Marecchia e vari servizi che corredano le spiagge.
L'apprezzamento dei turisti tedeschi è stato dimostrato quest'anno da numeri positivi di presenze e arrivi sul mercato riminese. Molto soddisfatto il sindaco Gnassi che vede l'evento come un premio per le giuste scelte dell'ultimo periodo e gli investimenti sul patrimonio identitario e culturale di Rimini. La puntata dedicata a Rimini verrà trasmessa in autunno. Il programma in questione viene seguito da una media di 2 milioni di spettatori.

Scopri le Offerte relative a Rimini va tv tedesca