Parte "Percuotere la mente" 2017

Notizia pubblicata il 11 luglio 2017



Categoria notizia : Musica



Luogo : Rimini

La Corte degli Agostiniani di Rimini riapre la consueta rassegna musicale "Percuotere la mente" 2017. Ad aprire le danze sarà il concerto di mercoledì 12 luglio 2017 con la band "Le luci della centrale elettrica", che è anche il nome della tournée di questo gruppo indie rock che apre direttamente a Rimini il suo tour estivo.

"Le luci della centrale elettrica" è riuscita a farsi strada dal 2007 con il suo primo EP che si è guadagnato da subito ottimi riscontri nel mondo del pubblico e della critica. L'album di esordio fu Canzoni da spiaggia deturpata. Il disco del 2008 vinse il Premio Tenco come miglior opera prima. Il 2017 vede l'uscita del disco etnico intitolato Terra, dotato di un sound particolare che ricorda i tamburi africani, le melodie arabe, insieme a sonorità balcaniche.

Il disco vuole evocare un'etnia immaginaria, tra storie di fughe e di ritorni. Così viene descritto il nuovo album dall'autore Vasco Brondi. La Corte degli Agostiniani di Rimini ha l'onore di ospitare nuovamente giovani e nuovi musicisti, grazie alla rassegna di musica contemporanea ospitata all'interno della Sagra Malatestiana. Insieme a Vasco Brondi sul palco ci saranno Giusto Correnti a percussione a batteria, Marco Ulcigrai alle chitarre, Matteo Bennici a violoncello e basso, Angelo Trabace a tastiere e synth.

Brondi nel 2015 ha collaborato con Lorenzo Jovanotti al celebre brano L'estate addosso. Alla Corte degli Agostiniani sarà presente in concerto d'apertura il cantautore Santarcangiolese Braschi, apprezzato all'ultimo Festival di Sanremo.

Scopri le Offerte relative a Parte Percuotere Mente 2017