Le offerte più convenienti
Prenota gratis
Nessuna commissione

A maggio inizieranno i lavori per i due nuovi campetti

Notizia pubblicata il 07 marzo 2011



Categoria notizia : Fatti Curiosi


Il ‘Mazzola’ è diventato un campo di patate e servono soluzioni. Il Comune di Santarcangelo vuole realizzare due nuovi campetti in erba sintetica, uno di calcio a 8 e uno a 5, è previsto anche il rifacimento del terreno dello stadio stesso e la realizzazione di un impianto fotovoltaico sopra le tribune. Per i prossimi 20anni il Comune contribuirà ben 55mila euro all’anno.

Sembra che la convenzione sarà firmata a breve e i lavori potranno iniziare a maggio, subito dopo la fine della stagione. Sia i campi che gli impianti potrebbero essere realizzati in due mesi, quello che invece avrà bisogno di più tempo è il rifacimento dello stadio. Se non si troverà la giusta intesa tra banche e Comune il tutto potrebbe slittare di un anno.

Il progetto “Squadramia” continua. E’ stato ideato per coinvolgere i tifosi e farli diventare ‘soci’ della società gialloblù, pagando una quota annuale ed avendo la possibilità di dare propri suggerimenti all’allenatore e società, attraverso il sito internet. Roberto Brolli, presidente del Santarcangelo calcio, ha ammesso che i soci attuali sono 1200, alcune centinaia in meno rispetto alla prima stagione, ma poi ha aggiunto: “Andiamo avanti, perché ci crediamo e perché pensiamo che questa formula sia un valore aggiunto, anche per la città di Santarcangelo”.

Una cosa va detta, l’idea dell’azionariato popolare è nata per la prima volta a Santarcangelo nel 2009. L’idea piace ed ora ci prova anche Rimini.

Scopri le Offerte relative a Nuovi Campetti Da Calcio Santarcangelo