Nuovi arrivi al Centro Recupero tartarughe

Notizia pubblicata il 14 luglio 2017



Categoria notizia : Cultura



Luogo : Riccione

A Riccione il Centro di recupero tartarughe marine gestito da Fondazione Cetacea Onlus continua a lavorare a pieno ritmo, grazie ai nuovi arrivi e partenze di tartarughe marine in difficoltà.

Gli ultimi giorni al centro hanno visto arrivare tre nuove tartarughe marane: Nina, Mara ed Elia. Oltre al loro arrivo, l'ospedale delle tartarughe sarà occupato a gestire altre tre tartarughe che sono pronte a lasciare il centro per essere rimesse in mare. Sono Danilo, Rosa e Mauro.

Dopo vari mesi di ricovero nel centro, le tre tartarughe verranno liberate nel mare Adriatico in tre date e luoghi diversi: nella data di domenica 16 luglio alle ore 10:30 davanti al Lido di Volano in provincia di Ferrara, lunedì 17 luglio alle 16:00 alla spiaggia delle due sorelle di Ancona e martedì 18 luglio alle 15:00 a Marina di Ravenna.

L'evento vede la collaborazione di TartaLife, il progetto europeo finanziato dalla Commissione europea con Life Natura 2012. Per quanto riguarda le tartarughe appena ricoverate dopo la quarantena sarà possibile visitarle al centro di Riccione, all'altezza dei bagni 44. Insieme a loro ci sono altre 20 tartarughe precedentemente ricoverate. Il centro è aperto e visitabile per la gioia di grandi e bambini.

Scopri le Offerte relative a Nuovi arrivi Centro Recupero tartarughe