Le offerte più convenienti
Prenota gratis
Nessuna commissione

Luisa Corna a Riccione

Notizia pubblicata il 09 agosto 2007



Categoria notizia : Musica


Sexy Luisa a tutta voce: la Corna esibisce la sua ugola. Domani sera in piazzale Roma a Riccione tappa del tour estivo legato al suo primo lavoro discografico " Acqua futura"

BELLEZZA statuaria dai modi garbati, dotata di una bellissima voce che fa la differenza. Prima indossatrice, poi cantante (nel 2002 ha partecipato anche a Sanremo in coppia con Fausto Leali con cui ha interpretato "Ora che ho bisogno di te") e conduttrice ("Notti mondiali", "Sognando Las Vegas", "Domenica in"), perfino qualche incursione nel cinema ("Al momento giusto" con Panariello): Luisa Corna è diventata, nel giro di pochi anni, uno dei volti più amati di mamma Rai. Ma nel suo percorso artistico, è la passione per la musica a fare la parte del leone. Tra un ciak e l'altro (sta registrando una fiction per Raiuno, "Ho sposato uno sbirro" con Flavio Insinna), sta portando in giro per la penisola il suo " Acqua futura tour", legato al suo primo lavoro discografico uscito a fine marzo 2006.

Luisa Corna

Domani sarà a Riccione, in piazzale Roma, accompagnata sul palco da una band composta da Tonino Scala (piano), Bruno Giordana (tastiere e sax), Toni Bradascio (batteria), Vanni Patriarca (basso), Gilberto Ziglioli (chitarra), Angela Baggi, la sorella Sara e Stefano Bozzetti (vocalist).

Quali canzoni farà ascoltare?
«Tanti brani tratti dal mio album "Acqua futura", molti dei quali sono stati scritti proprio da me. Ma ho chiesto anche la collaborazione di Gatto Panceri e una canzone, "L'ultima luna", mi è stata regalata da Renato Zero. Ma ci sarà posto anche per gli omaggi a tanti artisti che amo, come la grande Mina e non mancheranno un po' di soul e un po' di musica anni Settanta. Sarò sul palco con la mia band e ai cori, anche Sara, mia sorella, con Angela Baggi».

L'album ha rivelato anche la sua vena cantautorale?
«Mi è sempre piaciuto scrivere, è una passione che coltivo fin dall'infanzia. Ma per non sentirmi presuntuosa, ho chiesto l'aiuto a un grande professionista come Gatto Panceri».
La sua carriera artistica partì da un Castrocaro negli anni Novanta: cosa ricorda?
«Non arrivai prima ma mi classificai bene. Mi pare che quell'edizione fosse stata vinta da Bracco Di Graci, un cantautore di Bologna bravissimo, forse poco fortunato».

Foto Luisa Corna

Che rapporto ha con la Romagna?
«E' un legame molto forte che unisce il passato al presente. Da piccola, le vacanze a Riccione, alla pensione 'Elios', con mamma, papà, le nonne e le zie. Qui, ho coltivato negli anni tantissime amicizie molto forti: Riccione e Rimini, sono un po' il nostro punto di ritrovo. In discoteca non ci vado tanto, ma sono amica di Chicco Cangini del "Pineta" di Milano Marittima che ogni tanto vado a trovare».

A proposito di amicizie, il chiacchieratissimo Lele Mora, che le fa da manager, dice che lei è il personaggio della sua scuderia, di cui va più orgoglioso...
«Beh, non posso che ringraziare, mi sembra una bella considerazione».

Luisa Corna Foto

Moda, musica, cinema e tanta TV: in cosa le piace di più cimentarsi?
«Mi piace molto mettermi in gioco, sono un po' una sperimentatrice. Diciamo, però , che tutto ciò che riguarda la musica m'interessa particolarmente e il mio sogno è quello di consolidare la mia carriera di cantante».

Luisa, cosa farà domani?
«Sto ultimando le riprese della fiction "Ho sposato uno sbirro" con Flavio Insinna e tanti altri attori come la Filangeri, la Bouchet e Giovanna Ralli. Nello stesso tempo, continua il mio tour, ma a settembre, una settimana di vacanza me la prenderò. Anche se, in fondo, non sono stanca: il mio lavoro mi piace troppo». 
Foto di Ralph Geiling

BIOGRAFIA LUISA CORNA DAL SITO UFFICIALE www.luisacorna.it

Inizia la sua carriera professionale all'età di sedici anni come indossatrice e fotomodella sfilando per alcuni tra i più importanti stilisti ( Dolce & Gabbana, Mariella Burani, Missoni) e posando per i più  noti  fotografi (  Fabrizio Ferri, Helmut Newton, Arthur Elgort).
Parallelamente a questa attività ha  interpretato numerosi spot per la tv Italiana ed estera.
Sempre nello stesso periodo , studia recitazione e dizione al C.T.A (Centro Teatro Attivo) di Milano,una passione che coltiva tuttora presso il C.S.A (Centro Studio Attori )di Alessandro del Bianco.
Contemporaneamente studia canto e solfeggio dapprima al C.P.M (Centro Professione Musica) di  Milano e poi successivamente  con vari insegnanti privati .
All'età di diciotto anni inizia l'attività di cantante  accompagnata dalla "Tequila Band" (gruppo formato da otto elementi ) con i quali si esibisce tuttora in vari concerti e manifestazioni in tutta Europa.

1992 - partecipa al concorso canoro "Castrocaro", classificandosi al secondo posto con il brano "Dove vanno a finire gli amori" scritto da Depsa.

1997/98 - fa parte del cast fisso di "Domenica in" in qualità di cantante interpre- tando  brani e fantasie musicali.

1998 estate - "Tira e molla" affianca Gianpiero Ingrassia nel preserale di Canale 5  dove, per la prima volta oltre ad esibirsi come cantante, le viene affidato un ruolo di co-conduzione.

1999/2002 - "Controcampo" fa parte del cast fisso della trasmissione sportiva  in onda su Italia 1 e condotta da Sandro Piccinini.

2000 - Giorgio Panariello la sceglie come attrice protagonista nella commedia "Al momento giusto" dove interpreta la fotoreporter Lara.

2002 - 52° edizione del "Festival di Sanremo" in coppia con Fausto Leali interpreta il brano "Ora che ho bisogno di te" conquistando il 4° posto.

2002 estate - "Notti mondiali", Rai 1 le affida la trasmissione dedicata ai mondiali di calcio che conduce assieme a Marco Mazzocchi e Gian Piero Galeazzi.

2002 autunno/inverno - sempre su Rai 1 conduce il varietà in prima serata firmato da Pingitore "si, si è proprio lui", prodotto dalla Ballandi Entertainment .

2003 - "Sognando Las Vegas" conduce il varietà della prima serata del sabato su Rai 1, trasmissione dedicata ai grandi show internazionali, dove duetta con Dionne Warwick, Gloria Gaynor, Salomon Burke e The Supremes.

2002/03/04/05 - "Napoli prima e dopo" conduce un appuntamento ormai consolidato con la canzone Napoletana in onda su Rai 1 e Rai International.

2004 estate - Giorgio Albertazzi la sceglie al suo fianco nella piece teatrale del "l'Odissea" al Teatro Antico di Pompei dove interpreta il ruolo della Maga Circe e da voce ai canti delle Sirene. La rappresentazione è stata inserita nel programma di Rai 2 "Palcoscenico" .

2004 autunno - "Shark Tale", doppia il personaggio di Lola nel film di animazione prodotto dalla Dreamworks, campione di incassi in America e in Italia.

2005 - "David di Donatello" Rai 1, premio dedicato al cinema Italiano, conduce con  Mike Bongiorno.

2004/05 - "Premio Barocco" conduce in prima serata su Rai 1 il riconoscimento dedicato ai personaggi che si sono distinti nel campo dello spettacolo, della scienza, della cultura, dell'arte.

2005 - "Castrocaro Terme" Rai 1, conduce  in prima serata il concorso canoro per giovani esordienti con Massimo Giletti .

2005/06 - "Domenica In"  30° edizione, con Massimo Giletti conduce "L'Arena" e le viene affidato lo spazio dedicato alla musica .

2005 Ottobre - esce il suo nuovo singolo dal titolo "Colpa Mia" di cui è interprete e autrice, con la collaborazione di Gatto Panceri e arrangiato da Fio Zanotti.

2006 - il 31 marzo esce il nuovo album dal titolo "Acqua futura".

Attualmente è testimonial di importanti campagne pubblicitarie tra cui segnaliamo Donna Ora e Valleverde.

Scopri le Offerte relative a Luisa Corna