Il Cocoricò si rifà il look

Notizia pubblicata il 19 maggio 2017



Categoria notizia : Musica



Luogo : Altro

Il Cocoricò di Riccione ha deciso di rifarsi il look e avviare nuove collaborazioni artistiche per l'estate 2017. Innovazione sarà la parola d'ordine per questa estate, grazie ai 30 paesi con cui il Cocoricò collaborerà e ai grandi dj internazionali che presenzieranno ai grandi eventi della piramide.

Oltre al restyling degli ambienti, nuovi artisti occuperanno gli spazi del Cocoricò e intraprenderanno nuove opere artistiche. Il progetto Libere Industrie Cocoricò ha seguito il solco dell'innovazione, tra workshop, seminari e corsi con i migliori professionisti dell'intrattenimento. Si partirà innanzitutto dalla musica, creando un'offerta più ampia, aperta anche ai concerti live.

Sara l'agenzia DAMS a curare le iniziative. Si tratta di una start up capace di creare una rete promo commerciale della riviera romagnola e del campo dell'intrattenimento. Il Cocoricò punterà anche all'intrattenimento diurno, grazie a un progetto che trasformerà lo spazio della piramide in una grande creative box, tra contaminazioni artistiche, designer, creativi, dj e mondo delle imprese.

Altro cardine del cambiamento sarà la tecnologia che punta alle nuove avanguardie, tra light show e luci LED. Ovviamente la rivoluzione sarà veicolata dal web e da una app ufficiale con podcast e palinsesto sempre aggiornato. I grandi eventi partono dal primo giugno con il format di Max Brigante intitolato Mamacita, tra sonorità reggaeton, hip hop e r'n'b.

Altre novità prevederanno la collaborazione con il Byblos Club ed il Pineta di Milano Marittima. Il martedì il Villa Titilla cambia location e intrattiene il pubblico del Byblos Club. Nel Cocoricò verrà creata una nuova area privè con barman di alto livello e il servizio i tavoli, per rinnovare la piramide tra food and beverage di qualità.

Scopri le Offerte relative a