Le offerte più convenienti
Prenota gratis
Nessuna commissione

Codice da Vinci

Notizia pubblicata il 22 maggio 2006


FILM Codice da Vinci

Secondo Newsweek, che gli ha dedicato la copertina, l'evento cinematografico del 2006 sarà Il Codice Da Vinci, in uscita mondiale il 19 maggio 2006, dopo avere inaugurato il Festival di Cannes.

E' un evento. E' il film di cui tutti parleranno, nel bene e nel male. Il Codice da Vinci per la regia di Ron Howard è tratto dall'omonimo fenomeno letterario a firma Dan Brown. Le avventure dello studioso di simbologia americana Robert Langdon (Tom Hanks) ci introdurranno in un mondo di misteri da decifrare, di potere assoluto, di quella storia dalla quale tutti noi proveniamo e che, forse, ci hanno voluto raccontare in maniera diversa da come andarono i fatti. Il Codice da Vinci è un romanzo , un'opera di fantasia, ma i protagonisti sono personaggi di prim'ordine per la storia dell'umanità, di conseguenza è difficile rimanerne estranei. Con lo spirito ludico che si addice a questa macchiavellica esperienza vi vogliamo guidare in un percorso che vi fornirà tutti gli strumenti necessari per unire i puntini e vedere alla fine il "disegno" reale.

TRAMA

Codice da Vinci Louvre

Jacques Saunière, un anziano studioso, curatore del Louvre, è vittima di un misterioso assassino all'interno del Museo più famoso del mondo. La vittima ha lasciato una serie di indizi da decodificare in sequenza logica, a partire dalla posizione che è riuscito ad assumere nell'agonia, posizione che è quella del celebre uomo vitruviano del Codice da Vinci. Uno studioso di simbologia americano, Robert Langdon, è sospettato dei crimini, ma una criptologa che lavora per la polizia di Parigi  - Sophie Neveu, nipote di Saunière - crede nella sua innocenza e lo aiuta a fuggire.
Il racconto si snoda, avvincente ed imprevedibile, attraverso una lunga notte di omicidi e inseguimenti rocamboleschi, da Parigi a Londra dove sarà scoperta la verità sul Maestro e su un vescovo dell'Opus Dei, mons. Manuel Aringarosa che aveva orchestrato il complotto.
L'Ultima Cena
Il punto chiave degli indizi è l'interpretazione dell'Ultima Cena di Leonardo da Vinci, in cui la figura alla destra di Cristo non rappresenterebbe il discepolo prediletto, bensì Maria

Codice da Vinci Ultima Cena

Maddalena, come si riconoscerebbe dai presunti tratti femminei della figura. Secondo le presunte scoperte dell'autore del romanzo, la gerarchia della Chiesa, lungo la sua storia, avrebbe intenzionalmente occultato quanto è riferito dal Vangelo gnostico e apocrifo di Filippo, che parla di un matrimonio tra Gesù e la Maddalena. Secondo le misteriose ed esoteriche fonti di Brown sarebbe proprio Maddalena ad essere simboleggiata nella leggenda medievale del "Santo Graal" del sangue di Cristo. Secondo Brown Cristo stesso aveva designato la Maddalena a succedergli alla guida della Chiesa, in omaggio ad un "principio divino femminile" più volte citato dall'autore. Maddalena sarebbe l'incarnazione del Femminino Sacro, che rappresenta lo spirito della Dea Madre. La discendenza di Cristo e Maddalena si sarebbe prolungata, in incognito, lungo la storia, attraverso la dinastia dei

Codice da vinci 3

Merovingi e poi - a partire dal 1090 in Terra Santa - attraverso il Priorato di Sion, una setta segreta che pratica orge sessuali rituali e che è la depositaria appunto del segreto del santo Graal. Questa setta si è prolungata lungo la storia, prima attraverso i Rosacrociani e poi nella forma esoterica ed occulta tipica delle società segrete, annoverando tra i suoi adepti personaggi del rango di Leonardo, Newton, Hugo. Gli ultimi eredi del segreto del Santo Graal sono ai vertici di questo Priorato e sono gli unici conoscitori di questo importante segreto (l'ultima discendenza del matrimonio tra Gesù e la Maddalena) che minaccia il destino della Chiesa e della Cristianità. L'opposizione agli ultimi eredi del Priorato è guidata dall'Opus Dei nella persona del vescovo Manuel Aringarosa, che ingaggia un ex killer convertito, Silas, affinchè recuperi dai capi del Priorato di Sion il cryptex (un piccolo cilindro di pietra) che contiene il segreto su Gesù e Maddalena. La vicenda si ingarbuglia a causa di omicidi imprevisti ad opera di questo killer che uccide appunto gli ultimi quattro depositari del segreto. La complessa, quanto entusiasmante, indagine che si sviluppa come un percorso alla Indiana Jones, tra indizi archeo-filologici e storico-religiosi, è condotta da Robert Langton, un professore di Harvard e l'avvenente criptologa e investigatrice della polizia francese, Sophie Neveu, di cui lo studioso assassinato all'inizio era il nonno. Quest'ultima scoprirà alla fine del film di avere un ruolo fondamentale in tutta la vicenda.

I segreti dietro il Codice
Gesù sposa Maria Maddalena e dà origine a una stirpe di figli di Dio, i merovingi, futuri re di Francia, che verranno sconfitti da Pipino il Breve e Carlo Magno, fedeli al Papato. Cristo, avrebbe affidato la sua Chiesa non a Pietro, ma a sua moglie. Sarebbe poi stato

codice da vinci 4

l'imperatore Costantino a rilanciare Pietro, oscurando l'elemento femminile. La Chiesa avrebbe fatto il resto, riconoscendo solo quattro Vangeli e dimenticando gli apocrifi. La resistenza di pochi «illuminati», Gran Maestri del priorato di Sion, letterati e artisti fra cui Leonardo da Vinci, sarebbe individuabile in alcuni indizi segreti, lasciati nelle loro opere. E in tutto questo non potevano mancare i Templari, perseguitati dalla Chiesa perché «sapevano la verità». L'Opus Dei avrebbe ricevuto storicamente il compito di difendere il potere del Papa, e quindi in questo caso specifico nella persona di Monsignor Manuel Aringarosa di combattere il Priorato di Sion che invece sarebbe detentore, attraverso i secoli, della verità del Santo Graal e di Maria Maddalena come dea madre.

Cosa innesca la vicenda attuale
Il Priorato di Sion oggi si appresta a rivelare il segreto al mondo tramite il suo ultimo Gran Maestro, un curatore del Museo del Louvre che si chiama Jacques Saunière. Per impedire che questo avvenga, Saunière e i suoi principali collaboratori sono assassinati. Il lettore è indotto a credere che responsabile degli omicidi sia l'Opus Dei, ma le cose sono più complicate. Un nuovo Papa progressista ha deciso di rescindere i legami fra la Chiesa e l'Opus Dei. Cosa che provoca la reazione di un prelato dell'Opus Dei che accetta la proposta che gli proviene da un misterioso "Maestro": pagando a questo personaggio una somma immensa, potrà ricattare la Santa Sede impadronendosi delle prove del segreto del Priorato di Sion, cioè della "verità" su Gesù Cristo. Un ex-criminale ora numerario dell'Opus Dei è "prestato" al Maestro, ed è quest'ultimo che lo spinge a commettere una serie di crimini. Il "Maestro" è un ricchissimo studioso inglese, anti-cattolico, che vuole che il

Riassunto Codice da Vinci

segreto venga rivelato, e accusa il Priorato di aver taciuto per secoli. Tra morti ammazzati, enigmi e inseguimenti Robert Langdon e Sophie - tra cui nasce l'amore - finiscono per scoprire la verità: la tomba della Maddalena è nascosta sotto la piramide del Louvre, voluta dall'esoterista e massone presidente francese François Mitterrand (1916-1996), ma il sang réal scorrerebbe nelle vene della stessa Sophie, l'ultima discendente di Gesù Cristo.
Lo strano caso del professor Brown
Nato nel 1964 a Exeter, nel New Hampshire, Brown prima di diventare il "bestselleraro" di fama planetaria che tutti conosciamo, era un professore di inglese all'università Phillips Exeter.
Nel 1995 i servizi segreti americani sbarcarono nel suo campus per arrestare uno studente che aveva parlato, in un e-mail, della possibilità di assassinare il presidente Clinton. Era uno scherzo, e la faccenda non ebbe conseguenze, ma Brown rimase impressionato dalla capacità delle agenzie di informazione di sorvegliare le azioni ed i gesti degli individui. E così decise di scrivere un romanzo (Digital Fortress, 1996), che mettesse in scena la National Security Agency e la minaccia che costituisce per le libertà individuali. Fu un discreto successo.

codice da vinci film

Con Angel & Demons (Angeli e Demoni, Mondadori) nasce la figura di Robert Langdon. In questo secondo romanzo che appare una prova generale del Codice c'è infatti una setta, gli Illuminati, un conflitto con la Chiesa, un'inchiesta che risale al Rinascimento e a Galileo e l'assassinio di uno scienziato che avrebbe messo a punto l'antimateria, un campione esplosivo della quale si ritrova nelle cantine del Vaticano, in pieno conclave per l'elezione di un nuovo papa.
Una curiosità: il primo libro di Brown, scritto a quattro mani con la moglie, fu un insuccesso totale, s'intitolava 187 uomini da evitare, guida alle donne romantiche frustrate. A ognuno il suo, l'autore del Codice da Vinci non è uno da chick lit.

Il Codice da Vinci (2006)

codice-da-vinci

(The Da Vinci Code)
Un film di Ron Howard. Con Tom Hanks, Audrey Tautou, Jean Reno, Alfred Molina, Paul Bettany, Jürgen Prochnow, Ian McKellen.
Genere Drammatico, colore, 148 minuti. Produzione USA 2006.
Rimini   Programmazione delle sale di prima visione dal 19 al 25 Maggio
RIMINI CINEMA ASTORIA 2: IL CODICE DA VINCI FER.20-22,45 FEST.16,30-20-22,45 tel 0541772063 VIA EUTERPE N. 10
RIMINI MULTIPLEX LE BEFANE - SALA 1,2 e 3 IL CODICE DA VINCI VEN. E SAB.17,45-20,30-23,15 FEST.15-17,45-20,30-23,15 FER.20,30-23,15 Tel 0541-307805 VIA CADUTI DI NASSIRIYA, 22

CODICE DA VINCI

Scopri le Offerte relative a Codice da Vinci