Le offerte più convenienti
Prenota gratis
Nessuna commissione

E' una vera falsa partenza. Avvio di stagione difficile per Santarcangelo e Verucchio

Notizia pubblicata il 02 ottobre 2008



Categoria notizia : Sport


IL SANTARCANGELO prende una boccata d'ossigeno, il Verucchio lascia ancora i tre punti all'avversario. Non é affatto un avvio di stagione semplice per la squadre di casa nostra del campionato di serie D.

I gialloblù di mister Marin domenica scorsa, nel quarto appuntamento della stagione, hanno conquistato il primo punto dell'anno contro la Virtus Castefranco. Un punto di partenza per la formazione santarcangiolese che sin qui aveva sempre consegnato tutto il malloppo all'avversario. Un punto certo non risolleva completamente il morale ai gialloblù che continuano ad occupare l'ultimo posto della classifica e che domenica prossima saranno chiamati all'impresa fra le mura amiche contro quel Calenzano che sin qui ha raccolto sette punti e viaggia vicinissimo alle prime della classe.

Non se la passa bene, dicevamo, nemmeno il Verucchio di mister Mazza. I rosanero domenica scorsa hanno ceduto al Crociati Noceto e attualmente, con tre punti in classifica (frutto dell'unica vittoria stagionale), stazionano fra le pericolanti del girone. Domenica, senza il bomber Damato (fermato dal giudice sportivo) la squadra di Mazza dovrà  cercare di invertire rotta nel novanta minuti in casa del Suzzara.

Un'altra gara difficile per Procopio e compagni contro i mantovani che sin qui non hanno mai spartito la posta con l'avversario con due vittorie e due sconfitte e sono reduci dal ko dello scorso turno in casa proprio di quel Calenzano che domenica si presenterà  a Santarcangelo. In testa alla classifica continua a non perdere un colpo il Feralpi Lonato ancora a punteggio pieno. Domenica prossima i bresciani saranno impegnati in casa contro il Russi.

La classifica. Feralpi Lonato 12, Fiorenzuola 10, Salò, Calenzano, Crociati Noceto e Este 7, Suzzara e Carpi 6, Albignasego, Castellarano e Virtus Castelfranco 5, Castellana, Russi, Castel San Pietro 4, Verucchio 3, Mezzolara e Comacchio 2, Santarcangelo 1.

GIUDICE SPORTIVO. Cinquecento euro di multa al Verucchio per comportamento non sportivo dei propri sostenitori, 500 euro di sanzione, per la stessa motivazione, anche al Carpi. Non potrà  sedere in panchina domenica prossima l'allenatore del Santarcangelo Maurizio Marin squalificato per un turno per aver rivolto frasi ingiurise al direttore di gara. Fra i giocatori sono stati squalificati per una gara Bartoli del Carpi e Damato del Verucchio.

Scopri le Offerte relative a Calcio Serie D Romagna