Concerto Elio e le Storie Tese a Rimini: Tour d'Addio

il 23 maggio 2018

vedi sulla mappa

Ore 21

Rds Stadium Piazzale Renzo Pasolini, 1c  -  Rimini

Info: 0541 395698

Descrizione dell'Evento

Elio e le Storie Tese, i paladini del rock demenziale sulla scena italiana da più di 30 anni, sono pronti ad esibirsi presso a Rimini, in una delle tappe che sancirà la fine della Band e il suo scioglimento annunciato ufficialmente a fine 2017. La data prevista per Rimini al Rds Stadium è per

Ha colpito il loro annuncio e spiazzato i fan il  loro addio dalle scene e lo scioglimento del gruppo. A dire il vero, come spiegato da loro durante una recente conferenza stampa, l’annuncio fu fatto durante la loro esibizione del 13 Marzo del 2017 al Teatro di Londra “O2 Shepherd's Bush Empire". A seguito di tale annuncio tuttavia non disse niente nessuno. Nessun articolo e news che diede risonanza alla notizia. Probabilmente inizialmente non furono presi sul serio visto la loro comune voglia di scherzare e prendersi in giro. Solo con l’intervista delle Iene andata in onda il 17 Ottobre 2017 la notizia ebbe il giusto eco, portato poi al culmine in occasione del “Concerto Definitivo” che si è tenuto al Mandela Forum il 19 Dicembre 2017

Il tour di addio, avrà come intermezzo, anche la presentazione del loro nuovo singolo "ARRIVEDORCI", che sarà presentato durante la competizione di Sanremo 2018

 UN PO DI STORIA DI ELIO E LE STORIE TESE

Per tutti sono gli “Elii” o “EeIST”, il gruppo che sta insieme dai tempi del liceo grazie all’idea del suo fondatore Stefano Belisari (in arte Elio) che ha dato origine ad un gruppo “stravagante” e “fuori dagli schemi” la cui formazione storica è con Faso Cesareo, Rocco Tanica, Feiez (scomparso Purtroppo nel 9) e Luca Mangoni, “l’architetto” che collabora con il gruppo, considerato spesso membro non ufficiale della band

Irriverenti, dissacranti e mai banali, hanno un enorme successo con milioni di dischi venduti e diventano un evento straordinario televisivo partecipando a vari Festival di San Remo ed ai vari programmi televisivi. Cantano spesso parodie di canzoni famosissime, senza porre filtri. Rimarrà negli annali il 1 Maggio del 1991, quando andando sul palco, cantarono un pezzo che era una chiara critica alla classe politica di quel tempo. Addetti Rai salirono sul palco interrompendo la loro esibizione

Divertenti i duetti con diversi artisti, come Gianni Morandi e Massimo Ranieri.

Grazie ai loro testi e alle loro rappresentazioni sui palchi diventano un evento di costume in tutti i sensi. Criticano la società e ne sono testimoni. Nel 2012 “Hukapan Kariyana Turu” viene decretato uno tra i migliori dischi italiani di tutti i tempi della rivista “Rolling Stone

Impossibili da etichettare, Elio e le Storie Tese trovano nell'esibizione dal vivo la cornice ideale per il calembour narrativo a cui ci hanno abituati. Con il loro straripante e irriverente senso dell'umorismo, continuano a fare musica con rigore, scrupolo, curiosità, voglia di divertirsi e di divertire. Capaci di spaziare in ogni genere con una facilità e una tecnica disarmanti, gli Elii basano la loro capacità compositiva sconfinano fra le influenze più varie, il tutto con un’infinita serie di citazioni e varietà di stili ed esecuzioni.

Luogo dell'Evento e gli Hotel nei dintorni