Festival dell'arte Artisti in Piazza Pennabilli

dal 01 al 04 giugno 2017

vedi sulla mappa

mercoledì 1 dalle 20.00 alle ore 01.00; giovedì 2, venerdì 3, sabato 4, domenica 5 dalle ore 15.00 alle ore 01.00; tutti i giorni all’area Palacirco continua fino alle ore 03.30

Vie del paese

Rimini

Info: 340 7136438

Tipologia Evento: Sagre Feste

Descrizione dell'Evento

Dal 1° al 4 giugno 2017 a Pennabilli si incontreranno musicisti, attori, pittori, giocolieri e tantissimi altri artisti per il Festival internazionale dell'arte in strada Artisti in piazza.

Sessanta compagnie provenienti da tutto il mondo, per un totale di più di duecento artisti alle prese con trecento repliche di spettacolo dislocate in venti punti diversi del piccolo borgo medievale di Pennabilli: questi i numeri mozzafiato della quattordicesima edizione di “Artisti in strada ” la kermesse che porterà da domani a domenica acrobati, giocolieri, attori, musicisti, pittori, scultori, mimi, graffisti nelle strade del paesino scelto come casa da Tonino Guerra, per offrire fantasia e creatività ai passanti.

Nato dall'idea di un gruppo di amici per animare il paesino, il festival è diventato ormai una delle manifestazioni più importanti del settore programmate in Italia. La vita del borgo malatestiano verrà completamente rivoluzionata durante il Festival: da ogni angolo del pianeta giungeranno artisti per esibirsi rigorosamente “on the road” a tu per tu con migliaia di spettatori (circa 40.000 presenze ogni edizione, a fronte di una popolazione di soli 3.000 abitanti). Musicisti, fachiri, acrobati, attori di nouveau cirque e circo-teatro, giocolieri, clown, mimi, e ogni sorta di fantastici personaggi che paiono usciti dalle fiabe, inviteranno il pubblico a sognare, stupirsi, emozionarsi insieme a loro.

Tappa fondamentale per il pubblico di Artisti in Piazza è poi il “Mercatino del Solito e dell’Insolito” un bazar affascinante e ricco di curiosità, nei vicoli della cittadina malatestiana. Tra le bancarelle, in arrivo da le più disparate regioni italiane, si scoprono gli artigiani al lavoro, che danno prova di una maestria d’altri tempi. Il mercatino è infatti riservato a chiunque voglia mostrare i propri lavori in tutte le fasi della realizzazione: sarà possibile perciò assistere alla paziente esecuzione di pizzi, merletti e ricami, oppure di una lampada creata con carta di riso e fil di ferro. E ancora apprezzare l’abile e certosino legatore alle prese con libri e pregiati articoli di cartoleria. Non mancano sbalzatori di rame, professionisti del ferro battuto ed orafi in grado di creare bijoux dal sapore che ci riporta a paesi lontani. 
 

Luogo dell'Evento e gli Hotel nei dintorni