Rumore di acque di Marco Martinelli al Teatro Alighieri di Ravenna

Rumore di acque
Rumore di acque è una delle tre opere che compongono il trittico del Teatro delle Albe Ravenna-Mazara 2010 che prende Mazara del Vallo come simbolico luogo di frontiera e punto di partenza per un affresco sull’oggi, davanti a quel Canale di Sicilia, a quella striscia di Mediterraneo, sede negli ultimi 15 anni di una devastante tragedia.

di Marco Martinelli / con Alessandro Renda / musiche originali eseguite dal vivo Fratelli Mancuso /
regia Marco Martinelli / Ravenna Festival, Teatro delle Albe-Ravenna Teatro, “Circuito del Mito”
della Regione Siciliana, Sensi Contemporanei
Rumore di acque è una delle tre opere che compongono il trittico del Teatro delle Albe Ravenna-Mazara 2010 che prende Mazara del Vallo come simbolico luogo di frontiera e punto di partenza per un affresco sull’oggi, davanti a quel Canale di Sicilia, a quella striscia di Mediterraneo, sede negli ultimi 15 anni di una devastante tragedia. In questo monologo, interpretato da Alessandro Renda, un generale-traghettatore di anime tiene il conto dei morti annegati nel tentativo di raggiungere l’Europa dalle coste dell’Africa, accompagnato dai musicisti Enzo e Lorenzo Mancuso che, con le loro potenti voci di satiri antichi, sembrano gridare il dolore dell’umanità dal fondo di un abisso, dando corpo a quello che Martinelli definisce “oratorio per i sacrificati”. Lo spettacolo è patrocinato da Amnesty International.

da martedì 13 dicembre a venerdì 16 dicembre
Teatro Alighieri - Ore 20,30
Teatro delle Albe, Fratelli Mancuso Rumore di acque

Telefono:
0544 249244
Via:
via Mariani 2
Località:
Ravenna

Luogo dell'evento

via Mariani 2 Ravenna

Offerte Attive

Eventi correlati

News correlate